assemblea ordinaria il 29-04 p.v.


 

 

OGGETTO: Convocazione assemblea ordinaria 2012 con elezione di un Consigliere Provinciale

 

 

Lo scorso 26 marzo il Signor Paolo Lizziero, Consigliere Regionale e Sezionale, ha rassegnato le proprie dimissioni da entrambe le cariche.

 

Per quanto riguarda il Consiglio Regionale, le elezioni avvenute durante l’Assemblea Straordinaria del 22 maggio 2010 avevano dato i seguenti risultati:

 

Voti di preferenza

 

Lizziero Paolo n. 35
Torneri Luigino n. 05

 

Il Signor Torneri Luigino, da noi immediatamente contattato, ha accettato la carica sostituendo così il Signor Lizziero nel Consiglio Regionale.

 

Per quanto riguarda invece il Consiglio provinciale, tutti i non eletti votati durante l’assemblea dell’11 aprile 2010 sono stati interpellati in questi anni per surrogare Consiglieri dimissionari e non vi è più alcuna persona che possa essere chiamata a sostituire il Signor Lizziero.

 

A norma dell’art. 51 comma II del Regolamento dell’UICI (“Quando le sostituzioni non siano possibili, anche per la già avvenuta sostituzione di un terzo dei componenti, si procederà a nuove elezioni, limitatamente al numero dei posti vacanti. Tali elezioni dovranno aver luogo in seduta tempestivamente convocata”), dobbiamo provvedere all’elezione di un Consigliere provinciale.

 

In occasione della prossima assemblea ordinaria indetta per l’approvazione del bilancio e della relazione 2011, provvederemo quindi anche a tali elezioni.

 

Per le ore 8.00 in prima convocazione e in seconda convocazione per le ore 10.00 di Domenica 29 aprile 2012 è indetta l’assemblea Ordinaria dei soci della Sezione Provinciale di Verona dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti per l’anno 2012 con elezione di un Consigliere Provinciale.

 

Alle ore 9,00 verrà celebrata la Santa Messa. La riunione e la Messa si svolgeranno presso la Sala “Sorelle Bortolotti” della nostra sede sociale in Via Trainotti n. 1-Verona.

 

L’Ordine del giorno dei lavori è il seguente:

 

  1. Elezione a scrutinio palese:

     

    1. del Presidente dell’Assemblea

       

    2. del Vicepresidente e del Segretario della stessa

       

    3. di n. 3 questori vedenti

       

    4. di 5 scrutinatori, di cui almeno 2 non vedenti

       

     

  2. Lettura:

     

    1. della relazione sull’attività svolta nell’anno 2011

       

    2. del bilancio consuntivo per l’esercizio finanziario 2011

       

    3. della relazione del Collegio Sindacale su detto bilancio

     

  3. Discussione ed approvazione a scrutinio palese dei documenti di cui al punto 2 lettere a), e b).

     

  4. Varie ed eventuali

     

  5. Elezione a scrutinio segreto

     

    1. di n. 1 componente il Consiglio Direttivo Sezionale

 

Le operazioni di voto inizieranno alle ore 12,00. Chi intendesse proporsi per la carica di Consigliere sezionale lo potrà fare fino all’inizio di tali operazioni firmando l’apposta accettazione. Si ritiene utile riportare quanto segue:

 

  • “Hanno diritto a partecipare all’Assemblea tutti i soci effettivi che siano in regola con il tesseramento, nonché i nuovi soci effettivi che risultino regolarmente iscritti alla data di svolgimento dell’Assemblea stessa. Possono altresì presenziare ai lavori assembleari i soci aggregati ed onorari… (Art. 39 V comma Regolamento)

     

  • “Per i minori e gli interdetti intervengono i legali rappresentanti. Se trattasi di genitori, il diritto di voto spetta ad uno solo di essi.” (Art. 39 V comma Regolamento)

     

  • “Hanno diritto di elettorato attivo e passivo i soci effettivi maggiorenni ed i soci tutori.” (Art. 8 I°comma Statuto)

     

  • “L’assemblea è valida in prima convocazione quando sia presente la metà più uno dei soci effettivi, in seconda convocazione qualunque sia il numero degli intervenuti” (Art. 39 IV comma Statuto)

 

Ricordiamo che gli iscritti sono tenuti ad intervenire all’Assemblea muniti di tessera associativa onde consentire in qualsiasi momento la loro identificazione.

 

Pensiamo di fare cosa gradita ai soci proponendo, prima dello svolgimento dell’Assemblea, la celebrazione della Santa Messa. Quindi il 29 aprile alle ore 9,00, sempre presso la sala “Sorelle Bortolotti” della nostra Sede Sociale, gli iscritti sono invitati a partecipare alla cerimonia religiosa.

 

La nostra sede è raggiungibile con gli autobus n. 92 – 93 con fermate in corso Porta Nuova.

 

Rivolgiamo un caloroso appello al senso di responsabilità di tutti i nostri soci e li invitiamo a partecipare attivamente, a questo che è il più importante momento associativo, momento in cui ci si può confrontare, conoscere e condividere ed esprimere le proprie idee.

 

Coloro che avessero problemi ad intervenire (sia per mancanza di accompagnatore che per problemi di trasporto) sono pregati di contattare i nostri uffici che, nel limite del possibile e compatibilmente con la disponibilità di mezzi, cercheranno di soddisfare le varie richieste.

 

Al termine dell’Assemblea vi sarà un momento conviviale presso la Pizzeria “Alle Nazioni” poco distante dalla nostra sede. Il costo sia per una pizza che per il pranzo è di 12,00 euro. Per comprensibili ragioni organizzative, chi intendesse partecipare a questo momento è pregato di dare la propria adesione in sede entro le ore 12.00 del 26 aprile, specificando se consumerà la pizza, un primo o un secondo.

 

Un cordiale saluto.

la Presidente

Roberta Mancini

 

Per leggere la relazione ed il bilancio si prega di rivolgersi ai nostri uffici nei giorni di apertura, sempre al numero:

 

045/800.31.72.