Bollettino informativo di lunedì 15 giugno 2020

Consiglio Regionale Veneto - UICI > SEZIONE DI TREVISO > Circolari e relazioni Treviso > Circolari > Bollettino informativo di lunedì 15 giugno 2020
Consiglio Regionale Veneto - UICI > SEZIONE DI TREVISO > Circolari e relazioni Treviso > Circolari > Bollettino informativo di lunedì 15 giugno 2020

Bollettino informativo di lunedì 15 giugno 2020

Cari soci,

prima di ogni altra cosa, vorremmo scusarci per non avervi inviato comunicazioni durante questo periodo. Abbiamo avuto alcuni problemi organizzativi che ce lo hanno impedito.

 

In questo bollettino informativo

 

Un augurio a Pietro Bianchin

Come forse alcuni di voi già sanno, Pietro Bianchin, che da anni presta la sua opera all’interno della sezione di Treviso, sta affrontando alcuni problemi di salute. Siamo certi che, in men che non si dica, lo riavremo fra di noi a dare consigli su ausili e a prestare il suo aiuto a tutti coloro che ne hanno bisogno. Nell’attesa che ciò avvenga, da noi tutti un augurio di pronta e completa guarigione, Pietro! Ti aspettiamo.

 

Ritorno ai consueti orari di apertura degli uffici sezionali

A partire da martedì 16/06/2020, gli uffici sezionali ritornano ai consueti orari di apertura che riepiloghiamo per vostra comodità qui di seguito:

  • Il martedì: il mattino dalle 09:00 alle 12:00 e il pomeriggio dalle ore 15:30 alle 18:30;
  • Il mercoledì: solo il mattino dalle ore 09:00 alle 12:00;
  • Il giovedì: il mattino dalle ore 09:00 alle 12:00 e il pomeriggio dalle ore 15:30 alle 18:30;

Vi ricordiamo anche le norme per l’accesso agli uffici sezionali.

  1. L’accesso ai locali sarà consentito soltanto previo appuntamento da concordare telefonicamente allo 0422547766, oppure via posta elettronica all’indirizzo e-mail uictv@uiciechi.it;
  2. Vi chiediamo, quando possibile, di continuare a privilegiare l’invio della documentazione necessaria a eventuali pratiche di patronato tramite la posta elettronica;
  3. Chi accede alla sede a qualsiasi titolo, dovrà portare i dispositivi di protezione personali previsti dalla normativa: mascherina e guanti, oppure gel igienizzante;
  4. All’ingresso della sede, sulla sinistra, è disponibile del gel igienizzante per chi sia sprovvisto di guanti. Sono anche disponibili delle mascherine chirurgiche, forniteci gratuitamente dalla Presidenza Nazionale, per soci e accompagnatori che ne dovessero avere necessità;
  5. Qualora abbiate una temperatura superiore a 37,5 gradi vi preghiamo di rimanere a casa e di informare il vostro medico curante. In ogni caso, il personale è fornito di termoscanner ed effettuerà la misurazione della temperatura all’ingresso agli uffici sezionali;
  6. Andranno comunque mantenute le norme di distanziamento sociale: almeno un metro di distanza;
  7. Per aumentare la sicurezza, le scrivanie del personale di segreteria sono state munite di barriere in plexiglas, cui vi preghiamo di prestare massima attenzione;
  8. Per evitare assembramenti, il salone è stato riconvertito in sala d’attesa;
  9. Per qualunque altra indicazione non contenuta nel presente elenco, siete pregati di attenervi alle indicazioni fornitevi dal Personale di segreteria o dal Presidente.

 

Disattivazione del numero per contattare Presidente, Consiglieri e volontari

Il numero in questione è stato attivo praticamente durante tutto il periodo della Fase 1: dalla fine di marzo a metà di giugno. In tutto questo periodo, sono state ricevute non più di 4 chiamate da 3 soci: troppo poche per giustificare i costi relativi al mantenimento di questa ulteriore linea telefonica. Abbiamo perciò deciso, sia pure a malincuore, di procedere alla sua disattivazione. A partire da oggi, lunedì  15 giugno, il numero 04221521405 non sarà più attivo.

Stiamo studiando alcune altre modalità per migliorare il contatto tra sezione e soci tra cui:

  • Attivazione di una segreteria telefonica interattiva che consenta la consultazione dei bollettini informativi anche a i soci non informatizzati;
  • La predisposizione di un sistema per cui tutti i consiglieri e i volontari che si renderanno disponibili saranno raggiungibili chiamando direttamente il numero della sede.

Vi terremo naturalmente informati sugli sviluppi di queste idee.

 

Prossima riunione del Consiglio sezionale

Vi comunichiamo che è convocata una riunione del consiglio sezionale della sezione UICI di Treviso per venerdì 19/06/2020 alle ore 21:00. La riunione si terrà tramite teleconferenza su piattaforma Zoom e, come da Statuto, tutti i soci potranno partecipare in qualità di uditori con diritto di parola durante il punto delle Varie ed Eventuali. Gli argomenti all’Ordine del Giorno sono:

  1. Approvazione del verbale del Consiglio precedente;
  2. Stato di cassa;
  3. Comunicazione del Presidente e dei Consiglieri;
  4. Ratifica delle delibere dell’Ufficio di Presidenza eventualmente adottate in via d’urgenza;
  5. Stato degli immobili: discussioni e determinazioni;
  6. Direttive della Presidenza Nazionale sull’organizzazione delle Assemblee sezionali: discussione;
  7. Organizzazione della prossima assemblea associativa: determinazioni;
  1. Accoglimento nuovi soci effettivi e sostenitori;
  1. Rimodulazione del servizio di pulizia dei locali sezionali: delibera;
  2. Chiusura estiva al pubblico degli uffici sezionali;
  3. Varie ed eventuali.

Potete partecipare al Consiglio sezionale in uno dei seguenti tre modi:

 

Tramite computer

Se volete, potete installare l’applicazione Zoom Meeting che è disponibile sia per Windows che per MacOS. Potete trovarla a questo link.

Non dovrete fare altro che attivare questo link: partecipa alla conferenza.

Per garantire il corretto svolgimento del Consiglio, i microfoni dei partecipanti auditori saranno disattivati già all’ingresso. Se desiderate intervenire durante le Varie ed Eventuali, per riattivare il microfono selezionate il pulsante “Unmute” e premete barra spazio per Windows o VO+Spazio per MacOS. Per disattivare il microfono, fate lo stesso sul pulsante “Mute”.

 

Tramite telefono tradizionale

Se state leggendo questa mail tramite smartphone, vi basterà fare doppio tap su uno dei due link seguenti: Unisciti alla riunione tramite telefono, secondo link per unirti alla riunione.

Se invece preferite utilizzare un telefono tradizionale oppure i due link dovessero non funzionare, potete procedere come segue:

  1. Chiamate uno dei tre numeri telefonici seguenti:
    • 02124128823,
    • 0694806488,
    • Oppure 0200667245
  2. Una voce guida, purtroppo in inglese, vi chiederà di inserire il numero identificativo della riunione. Inserite 85924318621 e premete il cancelletto, cioè il tasto situato a destra dello 0. Il sistema vi chiederà una password. Inserite 880444 e premete di nuovo cancelletto.

A questo punto, se tutto è andato bene, dovreste ritrovarvi all’interno della conferenza. Per garantire il corretto svolgimento del Consiglio, il microfono dei partecipanti auditori saranno disattivati già all’ingresso. Se desiderate intervenire durante le Varie ed Eventuali, per riattivare il microfono digitate *6 (asterisco e 6). Per disattivare il microfono, basterà ripremere lo stesso comando: *6.

 

Tramite applicazione per smartphone

Se avete un iPhone, un iPad o, al limite, anche un iPod Touch, potete scaricare l’applicazione Zoom Meeting dall’AppStore. Se avete invece un dispositivo Android, l’applicazione può essere scaricata dal Google PlayStore.

Una volta installata l’app, per entrare nella riunione vi basterà fare doppio tap sul link Unisciti alla conferenza. Se è la prima volta che usate l’applicazione sul vostro smartphone, l’applicazione vi chiederà l’autorizzazione ad accedere a microfono e fotocamera e ad inviarvi notifiche. Sono tutte richieste perfettamente legittime e i permessi vanno concessi per utilizzare a pieno le caratteristiche di Zoom  Meeting.

Se tutto è andato bene, dovreste ritrovarvi già all’interno della riunione. Diversamente, dovrete inserire l’ID della riunione che è 85924318621 e la password 880444.

Una volta entrati nella conferenza, Zoom vi chiederà se volete utilizzare l’audio del vostro smartphone o effettuare una chiamata telefonica tradizionale. Scegliete di utilizzare l’audio tramite connessione Internet.

Per garantire il corretto svolgimento del Consiglio, i microfoni dei partecipanti auditori saranno disattivati già all’ingresso. Se desiderate intervenire durante le Varie ed Eventuali, per riattivare il microfono fate doppio tap sul pulsante “Unmute”. Per disattivare il microfono, fate doppio tap sul pulsante “Mute”.

Naturalmente, se avete qualsiasi tipo di dubbio o problema, non esitate a contattare il Presidente al numero 3421680810, anche fuori dagli orari di apertura della sezione.

 

Ripresa dei servizi di accompagnamento

Vi ricordiamo che L’UnIVoC, dal 25 maggio, ha ripreso i servizi di accompagnamento (a piedi, coi mezzi e con automobile) offerti dai volontari. Per ulteriori informazioni, potete scrivere in sede, al Presidente Roberto Tonini o chiamarlo al 3487101952.

 

Agorà

Giovedì prossimo, 18/06/2020 alle 16, si rinnova il nostro consueto appuntamento con Agorà, la nostra comunità di discussione filosofica che, di volta in volta, con la guida della dottoressa Manente, affronta diversi argomenti. Lo scorso incontro è stato dedicato ad approfondire le diverse declinazioni del concetto di povertà: materiale, morale, esistenziale. Se volete sapere quale sarà il prossimo argomento, non dovete fare altro che unirvi a noi su Zoom o al telefono. Farlo è semplice e siete tutti i benvenuti.

 

Tramite computer

Se volete, potete installare l’applicazione Zoom Meeting che è disponibile sia per Windows che per MacOS. Potete trovarla a questo link.

Non dovrete fare altro che attivare questo link: partecipa alla conferenza.

 

Tramite telefono tradizionale

Se state leggendo questa mail tramite smartphone, vi basterà fare doppio tap su uno dei due link seguenti: Unisciti alla riunione tramite telefono, secondo link per unirti alla riunione.

Se invece preferite utilizzare un telefono tradizionale oppure i due link dovessero non funzionare, potete procedere come segue:

  1. Chiamate uno dei tre numeri telefonici seguenti:
    • 02124128823,
    • 0694806488,
    • Oppure 0200667245
  2. Una voce guida, purtroppo in inglese, vi chiederà di inserire il numero identificativo della riunione. Inserite: 82947340645 e premete il cancelletto, cioè il tasto situato a destra dello 0. Non sarà necessaria l’immissione di alcuna password.

A questo punto, se tutto è andato bene, dovreste ritrovarvi all’interno della conferenza. Un suggerimento: se, come speriamo, dovessimo essere in parecchi, rischia di crearsi un bel po’ di confusione causata dal rumore di fondo di tutti i partecipanti. Per evitare che ciò accada, potete “mettervi in muto”, cioè disattivare il vostro microfono. Per farlo, basta premere *6. Per riattivare il microfono, basterà ripremere lo stesso comando: *6.

 

Tramite applicazione per smartphone

Se avete un iPhone, un iPad o, al limite, anche un iPod Touch, potete scaricare l’applicazione Zoom Meeting dall’AppStore. Se avete invece un dispositivo Android, l’applicazione può essere scaricata dal Google PlayStore.

Una volta installata l’app, per entrare nella riunione vi basterà fare doppio tap sul link Unisciti alla conferenza. Se tutto è andato bene, dovreste ritrovarvi già all’interno della riunione. Diversamente, dovrete inserire l’ID che è 82947340645.

Se è la prima volta che aprite l’applicazione per iPhone o anche per dispositivi Android, probabilmente Zoom Meetings vi chiederà il permesso per accedere al microfono, alla fotocamera e per inviarvi notifiche. Sono tutte richieste perfettamente normali e, se volete approfittare totalmente delle funzioni di Zoom, dovreste concedere l’accesso.

Una volta entrati nella conferenza, Zoom vi chiederà se volete utilizzare l’audio del vostro smartphone o effettuare una chiamata telefonica tradizionale. Scegliete di utilizzare l’audio tramite connessione Internet.

Naturalmente, se avete qualsiasi tipo di dubbio o problema, non esitate a contattare il Presidente al numero 3421680810, anche fuori dagli orari di apertura della sezione.

 

Ripristinate le normali modalità di effettuazione del servizio di assistenza ferroviaria

Da venerdì 12 giugno, con richiesta da rivolgere al momento della prenotazione del servizio, l’accompagnamento delle persone non vedenti e ipovedenti potrà finalmente essere effettuato a braccio, senza più l’uso della carrozzina e del carrello elevatore.

Restano naturalmente obbligatori i dispositivi di protezione individuali come mascherine, liquido disinfettante per le mani e guanti per chi lo desidera.

Analoga attenzione è stata assicurata per i passeggeri con cane guida, dopo le scuse formali di RFI per l’incidente occorso qualche settimana fa con un viaggiatore accompagnato appunto da cane guida.

Inoltre, nell’arco di un paio di settimane al massimo, nelle grandi stazioni verrà ripristinato il normale tempo di preavviso di un’ora per la richiesta di assistenza, mentre rimangono comunque validi tutti i punti di incontro e appuntamento tradizionalmente utilizzati per l’espletamento del servizio.

Vi ricordiamo le modalità di prenotazione del servizio di assistenza per i passeggeri a ridotta mobilità e con disabilità visiva:

  1. Tramite numero unico nazionale chiamando lo 02323232;
  2. Tramite e-mail: è sufficiente inviare una e-mail alla Sala Blu competente per il viaggio che si intende effettuare. In Veneto, le Sale Blu sono presenti presso le stazioni di Venezia Santa Lucia e Verona Porta Nuova. I relativi indirizzi e-mail sono: venezia@rfi.it e salablu.verona@rfi.it;
  3. Tramite il servizio Sala Blu On-Line raggiungibile a questo indirizzo web.

È disponibile anche un’applicazione per smartphone. Tuttavia, essa non aggiunge nessuna facilitazione o funzione rispetto a quanto già offerto dal sito.

 

Gratuità delle prestazioni odontoiatriche per i disabili sensoriali

Siamo lieti di comunicare che con DGR n. 666 del 26/05/2020 la Regione Veneto ha esteso nuovamente ai disabili sensoriali il regime di esenzione dalla compartecipazione alla spesa per le cure odontoiatriche specificate nella delibera presente a questo link.

 

Ancora posti disponibili per il soggiorno a Barcis (PN)

Ci sono ancora posti disponibili per partecipare al soggiorno con cani guida che si svolgerà con il supporto di “STUDIO IN”, a Barcis (PD), dal 2 all’11 luglio 2020. È un’esperienza utile a chi possiede un cane guida, ma anche a chi desidera avvicinarsi a questa realtà. Numerose le attività e le escursioni proposte. Il costo, comprensivo di tutto, è di 650€.

Per maggiori informazioni, consultare il comunicato n.20, disponibile al sito http://www.irifor.eu/.

 

Riapertura del Museo Omero

Trasmettiamo il comunicato del Museo Omero di Ancona:

 

Venerdì 29 maggio, nel giorno del suo 27° compleanno, il Museo Statale Tattile Omero riapre le porte ai visitatori a partire dalle ore 16.

Dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, siamo pronti ad un nuovo inizio!

Per noi che siamo un museo tattile è una bella sfida! Ma abbiamo adottato le precauzioni necessarie a farvi godere una piacevole visita in sicurezza!

Sarà obbligatorio per tutti indossare la propria mascherina, lavare le mani con il gel igienizzante che si trova all’ingresso (e ogni sala) e indossare i guanti monouso forniti dal personale, che a sua volta sarà dotato di tutti i dispositivi di protezione individuale. Le sale, inclusi i bagni, saranno igienizzati con maggior frequenza.

L’ingresso al museo resta gratuito. Le entrate saranno contingentate – massimo 10 visitatori per sala espositiva – e sarà necessario mantenere la distanza di sicurezza di due metri.

È consigliata la prenotazione (335.5696985 anche whatsapp).

L’entrata e l’uscita saranno differenziati con circuito ad anello in modo da far defluire i visitatori in sicurezza.

Le persone con disabilità che ne necessitano dovranno venire al museo con il proprio accompagnatore.

Saranno a disposizione del pubblico risorse digitali per una visita dinamica dello spazio museale, ma non mancherà la solita calda accoglienza del personale. Visitabile anche la mostra “Toccar con mano i Longobardi”.

Dopo tre mesi in cui il Museo ha lavorato virtualmente con video, interviste, raccolte musicali, conferenze virtuali e appuntamenti alla radio (consultabili a questo link), si torna al reale, al contatto con le opere, ma con le dovute precauzioni!

Qui un video riassunto della riapertura

INFO

Museo Tattile Statale Omero, Ancona, Mole Vanvitelliana Banchina Giovanni da Chio 28

Orario: dal martedì al sabato 16 – 19 / domenica e festivi 10 – 13 e 16 – 19, ultimo ingresso ore 18.30

Tel. 071.2811935

Prenotazioni al 335.5696985 (anche whatsapp) email: didattica@museoomero.it

www.museoomero.it