Bollettino Natalizio 2020

Bollettino Natalizio 2020

In questo numero

 

Introduzione

Cari soci,

Questa nostra circolare di fine anno arriva a tutti voi in un momento particolarmente complesso. Il perdurare della pandemia ci sta costringendo a modificare abitudini consolidate e per noi che vediamo poco o per nulla, pratiche come il distanziamento sociale e le cautele nel toccare oggetti e superfici, se da un lato rappresentano indispensabili precauzioni per limitare il rischio di contagio, dall’altro limitano ulteriormente le nostre possibilità di interazione con persone e ambiente. In un certo senso è un po’ come “vivere alla radio”, facendo esclusivo assegnamento praticamente soltanto su voci e suoni.

Anche il Consiglio di questa sezione è stato colpito dalla pandemia: tre su sette Consiglieri, inclusi il Presidente e la Vicepresidente hanno contratto il virus. E questo ha avuto inevitabili ripercussioni sull’operatività della Sezione.

Nonostante tutte le difficoltà del periodo, continuiamo a sforzarci di offrire al meglio i nostri servizi, il nostro supporto e la nostra presenza.

Relazione programmatica 2021 e budget 2021

Per questioni organizzative legate alla pandemia, quest’anno la Presidenza Nazionale ci ha invitati a non organizzare la consueta assemblea programmatica di novembre. Il Consiglio Sezionale ha perciò dovuto approvare budget e relazione programmatica per il prossimo 2021, che trovate a questi link:

 

Chiusura in occasione delle festività natalizie

Gli uffici resteranno chiusi a partire da martedì 22 dicembre e riapriranno martedì 12 gennaio 2021. Durante il periodo di chiusura, per urgenze, rimane comunque possibile contattare il presidente Massimo Vettoretti al 3421680810.

Agorà di giovedì 3 dicembre

Ci rincontreremo giovedì 3 dicembre alle ore 16:30. Lo scorso incontro è stato dedicato a tematiche di un certo peso, come disabilità e diritto alla vita. Il prossimo tema lo scoprirete se deciderete di unirvi a noi. Le modalità per collegarsi con noi sono le solite che comunque riepiloghiamo qui di seguito:

 

Tramite computer

Dovete installare l’applicazione Zoom Meeting che è disponibile sia per Windows che per MacOS. Potete trovarla a questo link.

Non dovrete fare altro che attivare questo link: partecipa ad Agorà.

 

Tramite telefono tradizionale

Se state leggendo questa mail tramite smartphone, vi basterà fare doppio tap su uno dei due link seguenti: Unisciti ad Agorà tramite telefonosecondo link per unirti ad Agorà tramite telefono.

Se invece preferite utilizzare un telefono tradizionale, potete procedere come segue:

  1. Chiamate uno dei tre numeri telefonici seguenti:
    • 02124128823,
    • 0694806488,
    • 0200667245
  2. Una voce guida, purtroppo in inglese, vi chiederà di inserire il numero identificativo della riunione. Inserite: 82754457682 e premete il cancelletto, cioè il tasto situato a destra dello 0.

Un suggerimento: se, come speriamo, dovessimo essere in parecchi, rischia di crearsi un bel po’ di confusione causata dal rumore di fondo di tutti i partecipanti. Per evitare che ciò accada, potete “mettervi in muto”, cioè disattivare il vostro microfono. Per farlo, basta premere *6. Per riattivare il microfono, basterà ripremere lo stesso comando: *6.

 

Tramite applicazione per smartphone

Se avete un iPhone, un iPad o un iPod Touch, potete scaricare l’applicazione Zoom Meeting dall’AppStore. Se avete invece un dispositivo Android, l’applicazione può essere scaricata dal Google PlayStore.

Installata l’app, per entrare nella riunione vi basterà fare doppio tap sul link Unisciti ad Agorà. Se tutto è andato bene, dovreste ritrovarvi già all’interno della riunione. Diversamente, dovrete inserire l’ID che è 82336019548.

Se è la prima volta che aprite l’applicazione per iPhone o anche per dispositivi Android, probabilmente Zoom Meetings vi chiederà il permesso per accedere al microfono, alla fotocamera e per inviarvi notifiche. Sono tutte richieste perfettamente normali e, se volete approfittare totalmente delle funzioni di Zoom, dovreste concedere l’accesso.

Una volta entrati nella conferenza, Zoom vi chiederà se volete utilizzare l’audio del vostro smartphone o effettuare una chiamata telefonica tradizionale. Scegliete di utilizzare l’audio tramite connessione Internet.

Naturalmente, se avete qualsiasi tipo di dubbio o problema, non esitate a contattare il Presidente al numero 3421680810, anche fuori dagli orari di apertura della sezione.

 

 

Festa di Santa Lucia

Anche quest’anno, grazie al M.A.C. diocesi di Treviso, domenica 13 dicembre ricordiamo Santa Lucia, la nostra Patrona, e in contemporanea il Centenario di fondazione dell’U.I.C.I.

Programma della giornata:

Ore 10:30 inizio Santa Messa nella cattedrale di San Pietro Apostolo, conosciuta meglio come “Duomo di Treviso”, presieduta dal Vescovo di Treviso Michele Tomasi e dal nostro Assistente Don Bruno Rossetto, animata dalla Corale “San Giovanni Bosco” di Pezzan D’Istrana, diretta dal maestro Gianna Longo, accompagnata all’organo dal maestro Giorgio Gasparetto. Al termine un breve saluto del Presidente sezionale dell’UICI di Treviso. Si suggerisce di arrivare in Duomo con anticipo, poiché le misure antiCovid limitano i posti disponibili.

Ore 12:00 Pranzo presso la trattoria “2 Mori” via Bailo, 9, Treviso.

Menu: Antipasto: Schie fritti con polenta morbida. Primi: Risotto alla Marinara. Secondo: Baccalà con polenta. Contorno: Radicchio rosso di Treviso. Dolce: Strudel di mele. Acqua – vino della casa – caffè

Costo €30.

Durante il pranzo estrazione a premi per finanziare le attività del M.A.C. Buona fortuna.

Ogni anno mettiamo un obbiettivo per devolvere il ricavato. Anche quest’anno il MAC di Treviso ha rivolto ad aderenti e donatori l’appello “Insieme vediamo meglio!” per sostenere l’avvio delle attività di un Ambulatorio Oculistico a Bassar in Togo.

Per informazioni rivolgersi in sede      tel. 0422-547766, oppure a:

  • Romanello Lucia: tel. 0422-880387, cell. 331-2401272,
  • Tonini Roberto: cell. 348-7101952,
  • Poloni Nadia: cell. 331-7296002,
  • Daminato Mariagrazia: cell. 345-6130721.

 

Sportello di sostegno psicologico

Anche in questo periodo di pandemia, resta attivo il servizio di supporto psicologico dedicato a soci e loro familiari.

A causa delle restrizioni imposte dal CoViD-19 il servizio prosegue per il momento soltanto tramite piattaforme di teleconferenza: Zoom, Skype o Google Meet. Restiamo naturalmente a disposizione di tutti i soci per aiutare a risolvere eventuali problemi tecnici e di utilizzo delle piattaforme.

Il servizio a tariffa agevolata è riservato soltanto ai soci in regola con il pagamento della quota associativa. Le tariffe agevolate sono: per le prime sedute €10, per le sedute dall’undicesima alla ventesima €20, dalla ventunesima alla trentesima €30, tutte le altre sedute €40.

 

Libro Parlato

Ricordiamo che è attivo in sezione il servizio di scaricamento e masterizzazione di libri parlati. Chiunque voglia usufruirne, dovrà rivolgersi agli uffici sezionali. Provvederemo a scaricare le opere richieste e a spedirle direttamente e gratuitamente al vostro domicilio su CD.

 

Servizio di assistenza ferroviaria alle persone con disabilità

RFI comunica che, in ragione del diminuito traffico a seguito della recrudescenza della pandemia da CoViD-19, a partire dal primo dicembre il servizio di assistenza ai viaggiatori con disabilità dovrà essere prenotato con almeno 24 ore di preavviso per tutte le stazioni abilitate.

 

Insediato il nuovo Consiglio Nazionale e Costituita la nuova Direzione Nazionale

Sabato 28 novembre si è tenuta la riunione di insediamento del Consiglio Nazionale scaturito dalle elezioni congressuali del 5-8 novembre.

I consiglieri nazionali eletti sono:

Linda Legname, Barbara Leporini, Francesca Sbianchi, Nicola Stilla, Angela Pimpinella, Rodolfo Masto, Vincenzo Massa, Marino Attini, Simona Trudu, Adoriano Corradetti, Alina Pulcini, Mario Girardi, Stefano Salmeri, Giuseppe Lapietra, Cristina Minerva, Gabriele Colantonio, Nunziante Esposito, Angelo Camodeca, Antonio Quatraro, Samantha De Rosa, Giuseppe Fornaro, Annamaria Palummo. Giovanni Taverna, Chiara calisi.

Ai consiglieri eletti si aggiungono, ovviamente, i Presidenti regionali quali componenti di diritto per un totale generale di quarantacinque membri.

Il Consiglio ha quindi proceduto, su proposta del Presidente, alla costituzione della Direzione Nazionale che risulta così composta:

Marino Attini, Adoriano Corradetti, Mario Girardi, Giuseppe Lapietra, Linda Legname, Vincenzo Massa, Cristina Minerva, Antonio Quatraro.

Le nostre congratulazioni più vive a Mario Girardi che vede il suo impegno premiato sia con una rielezione in Consiglio Nazionale, sia con il rinnovo del suo ruolo di componente la Direzione Nazionale.

 

Concerto “Intorno a Beethoven”

3 dicembre 2020 ore 18:00

Giornata internazionale delle persone con disabilità

Progetto Oltre l’ascolto

Il Concerto “Intorno a Beethoven” ricostruisce l’ambiente viennese intorno alla dolorosa vicenda della perdita dell’udito di Ludwig van Beethoven, a cui la sordità non impedì la composizione dei grandi capolavori della maturità. Ci sono gli autori che hanno contato nella formazione del compositore – Salieri, Mozart, Haydn – e i suoi contemporanei – Rossini, Schubert, Weber. Protagonisti saranno i solisti dell’Accademia d’Arte Lirica di Osimo, insieme con il pianista Alessandro Benigni.

Il concerto si terrà a porte chiuse presso la sede del Museo Statale Omero di Ancona e sarà ripreso e trasmesso in diretta sulla piattaforma Facebook di Osimowebhttps://www.facebook.com/osimoweb.it e del Museo Omero.

Il concerto rientra nel programma di eventi del Progetto “Oltre l’Ascolto – Esperienze di diversa abilità nella dimensione della musica” promosso dall’Accademia d’Arte Lirica di Osimo, Lega Del Filo d’Oro e Museo Tattile Statale Omero, in collaborazione con il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro e l’Associazione “Ragazzi Oltre” di Ancona – con il contributo di Cariverona e con il Patrocinio del Garante Regionale dei diritti alla persona.

Il prossimo concerto sarà il 12 dicembre, sempre alle 18:00 dal Teatro La Nuova Fenice di Osimo.

I programmi svolgono il tema “Musica e diverse abilità” e sono il frutto di laboratori di scrittura e di musica d’insieme.

Il progetto prevede infatti la relazione musicale – e dunque affettiva ed espressiva – fra persone di diversa capacità comunicativa.

Musicisti di diversa formazione (compositori, strumentisti e cantanti, tra cui allievi e insegnanti del Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro e dell’Accademia di Osimo) hanno fatto esperienze musicali con i pazienti della Lega del Filo d’Oro, con musicisti con disabilità, con gli studenti delle scuole, con gli ospiti delle case di riposo, di strutture sanitarie, delle carceri.

Qui un Video promo del Progetto “Oltre l’Ascolto”

 

San Siro per tutti – Nuove proposte di Inter e Milan

Continua la collaborazione, nell’ambito del progetto “San Siro per tutti”, tra la Fondazione Istituto dei Ciechi di Milano e le due squadre milanesi di calcio.

FC Inter mette a disposizione dei tifosi ciechi e ipovedenti la versione Blue della Membership per ascoltare da casa la radiocronaca di tutte le partite ufficiali della squadra nerazzurra. Ci si può accedere da questo collegamento.

Per ricevere il codice, che è a titolo gratuito e strettamente personale, è necessario inviare una mail indicando nome, cognome, data e luogo di nascita, cellulare e codice fiscale.

Alla mail va allegata copia del verbale di riconoscimento della disabilità visiva.

(no legge 104).

Successivamente si riceveranno tutte le istruzioni relative al riscatto dell’abbonamento e all’ascolto delle partite.

AC Milan offre l’opportunità di ascoltare l’audiodescrizione delle partite casalinghe, sia della squadra femminile che maschile, tramite il portale Web e attraverso l’assistente vocale di Google. https://www.acmilan.com/it/news/articoli/media/2020-10-12/ac-milan-a-casa-come-allo-stadio-insieme-a-google

Si potrà così chiedere all’assistente di Google semplicemente:

Ok Google, chiedi a Milan l’audiodescrizione della partita”.

Oppure si potrà anche accedere all’apposita pagina web e attivare poi il link

“Apri il player e vivi l’emozione della partita!”.

A seconda del dispositivo utilizzato si potrebbero presentare alcuni passaggi prima di giungere alla pagina dello streaming.

Per informazioni, scrivere a:

sansiropertutti@istciechimilano.it

 

Richiesta collaborazione per ricerca ragazze tra 15 e 25 anni per cast documentario

Riceviamo dalla sezione UICI di Venezia e volentieri diffondiamo:

 

Care Socie,

Mi rivolgo a Voi in quanto sono stato contattato da troupe televisiva che intende produrre un documentario in Venezia e sta cercando ragazze non vedenti, tra i 15 ed i 25 anni, da inserire nel cast; si tratta di partecipare ad una scena e, a detta dei produttori, è previsto compenso.

Le scene verranno girate, presumibilmente, a febbraio 2021.

Chi desidera partecipare a questa esperienza, è invitato a inviare una mail alla sezione UICI di Venezia, indicando il proprio:

  • Cognome e Nome,
  • Recapito telefonico,
  • Indirizzo mail

Si comunica, sin d’ora, che tali dati saranno girati alla produzione che provvederà a contattare tutte coloro che avranno espresso la disponibilità, per procedere alla selezione e scegliere l’aspirante attrice ideale.

Le candidature devono essere comunicate entro e non oltre venerdì 11 dicembre c.a.

 

Conclusioni

Care socie e cari soci, a dispetto della difficoltà del periodo che ci costringe a mantenere una distanza necessaria quanto disagevole, vogliamo inviare a voi e a tutti coloro che vi sono cari i nostri migliori auguri per le prossime festività, assieme all’auspicio che il prossimo 2021 possa vederci di nuovo finalmente vicini.

Da parte del Consiglio, dei volontari e del personale di segreteria, un caloroso abbraccio virtuale, nella speranza di potercene scambiare uno reale e quanto prima.

Il Presidente, Massimo Vettoretti.