circolare n. 10: comunicazioni ed iniziative varie

Consiglio Regionale Veneto - UICI > SEZIONE DI VICENZA > Circolari e relazioni Vicenza > circolare n. 10: comunicazioni ed iniziative varie
Consiglio Regionale Veneto - UICI > SEZIONE DI VICENZA > Circolari e relazioni Vicenza > circolare n. 10: comunicazioni ed iniziative varie

circolare n. 10: comunicazioni ed iniziative varie

Oggetto: comunicazioni ed iniziative varie

 

Circolare n. 10

 

Prot. n. 1301/2B/CDS/bg

 

Carissime Socie e carissimi Soci,

 

desideriamo portarvi a conoscenza di importanti comunicazioni ed iniziative varie, alle quali auspichiamo possiate aderire.

Innanzitutto ci preme mettervi al corrente che, a seguito delle dimissioni del Sig. Antonio Callegaro dalla carica di Consigliere in data 4 giugno 2019 e della Sig.ra Marina Tescari dalla carica di Presidente e Consigliere in data 16 luglio 2019, per motivi personali, si è ricostituito il Consiglio Direttivo, rispettando i risultati delle elezioni del 2015. Il Consiglio Direttivo Sezionale, risulta così composto:

 

Claudio Dal Santo – Presidente

Sebastiano Buccieri – Vice Presidente

Urbano Bonato – Consigliere Delegato

Loris Bordin – Consigliere

Silvano Cogo – Consigliere

Marcella Dall’Olio – Consigliere

Alessandro Maistrello – Consigliere

 

I Lions si sono attivati per sostenere un progetto a favore delle persone con problematiche visive, al fine di favorire la mobilità in relazione a determinati punti di interesse della città di Vicenza.

Dai soci Lions della Toscana, insieme con il CESPD (Centri Studi e Ricerche per la Disabilità) dell’Università di Firenze, è partito un progetto per la realizzazione di un’APP “OCCHIO DELLA CITTA’ INTELLIGENTE”, che si può scaricare gratuitamente sugli smartphone e che contiene una serie di utili indicazioni sui punti di interesse della città a cui viene fatto riferimento.

In pratica, durante i tragitti all’interno della città, l’applicazione individuerà rapidamente il luogo di interesse da raggiungere, indicando con precisione dove ci si trova e riconoscendo punti di interesse come monumenti, attrazioni, musei, ecc.

L’accesso a tali informazioni consentirà anche di usufruire in maniera più precisa dei mezzi pubblici. L’App infatti, segnalerà non solo la presenza di una fermata di autobus, ma anche il tempo di attesa e il momento di arrivo del mezzo.

In Toscana al momento sono tre le città mappate: Firenze, Arezzo e Siena. È in lavoro anche Livorno.

Vicenza sarà la prima città nel Veneto, grazie alla sensibilità dimostrata dall’amministrazione comunale in relazione alla collaborazione a fornire la mappa dei punti di interesse.

L’APP è pronta, al momento sono stati caricati dei primi punti di interesse forniti dal Comune di Vicenza con l’aggiunta di un percorso sul Pigafetta, visto le manifestazioni legate alla ricorrenza dei 500 anni.

L’applicazione sarà sviluppata in maniera modulare, in modo da permettere aggiornamenti e miglioramenti successivi.

I soci toscani, l’università di Firenze, il Comune di Vicenza, l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti di Vicenza ed i soci del Lions Club Vicenza Palladio stanno collaborando per coordinare questa attività a Vicenza.

Vi aspettiamo numerosi martedì 17 settembre alle ore 11.00 presso Palazzo Trissino in Corso Palladio, 98 – Vicenza, per una conferenza stampa di presentazione del progetto.

In allegato troverete brochure informativa.

 

Da ottobre 2019 ci sarà la disponibilità per un incontro gratuito con il docente di informatica per predisporre dei corsi personalizzati organizzati dall’I.Ri.Fo.R. (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione), il cui programma dettagliato, con costi e modalità di iscrizione potrete trovare in allegato a questa circolare.

 

Cari Soci ci è gradito segnalarvi che, dato il grande successo riscosso dai corsi di nuoto dedicati alle persone non ed ipovedenti, Soroptimist Vicenza ha deciso di proporre a breve almeno altre due edizioni, in modo da accontentare più persone possibile. Ricordiamo infatti che, nell’ambito delle proprie attività sul tema “Disabilità e Sport”, Soroptimist, associazione femminile internazionale, propone 8 lezioni di nuoto gratuite dedicate ai disabili visivi: l’intento è quello di avvicinare le persone con difficoltà visive alla pratica dell’attività sportiva. Le lezioni si svolgono il martedì pomeriggio dalle 15.00 alle 16.00, presso le piscine del Centro Sport Palladio di Vicenza, che mette a disposizione istruttori federali formati (1 ogni 2 allievi). Soroptimist offre inoltre l’assicurazione obbligatoria pagata per un anno per ciascun partecipante, in modo da incentivare la continuazione dell’attività sportiva anche successivamente.

Dato che i posti sono limitati, chi fosse interessato è pregato di segnalarsi al più presto presso la nostra segreteria.

Si fa presente a coloro che hanno già usufruito del corso offerto da Soroptimist, che c’è la possibilità di continuare a frequentare la piscina, contattando direttamente il Centro Sport Palladio. È possibile infatti proseguire a proprie spese, con i corsi riservati ai disabili visivi, a prezzi molto vantaggiosi, tenendo presente anche che, grazie a Soroptimist, l’iscrizione al Centro Sport Palladio e l’assicurazione sono già pagati per un anno. Si allega la locandina con il dettaglio del progetto, che ha anche ottenuto il patrocinio del Comune di Vicenza.

 

Di seguito vi elenchiamo le seguenti proposte:

 

  • Festa del Socio

Ci troveremo domenica 29 settembre 2019 alle ore 11.00 ad Ancignano – Sandrigo, presso il “Brolo del prete”, via Chiesa, 15, per pranzare e trascorrere del tempo assieme. Potete estendere l’invito ad amici e conoscenti e la quota di partecipazione, offerta minima a persona di € 15,00 (bambini 0-3 anni gratis, 3-11 anni €12,00), potrà essere saldata il giorno stesso della festa, mentre le adesioni dovranno pervenire entro lunedì 23 settembre p.v., contattando la nostra segreteria o inviando una mail.

 

  • VISITA CULTURALE DIDATTICA “IL GIARDINO DEI SEMPLICI – IL CHIOSTRO ANTICO E LE ERBE OFFICINALI”

Cari Soci, vi proponiamo per sabato 5 ottobre 2019 un’esperienza particolare              presso Santa Corona a Vicenza.

I “semplici” – ossia le piante officinali – attraverso i loro principi attivi, furono nei secoli – e lo sono ancora oggi– il fondamento di terapie antiche quanto l’umanità. Durante il Medioevo, nel silenzio dei chiostri e dei giardini claustrali, dove i monaci si dedicavano alla ricerca delle erbe e alla loro coltivazione, nacquero gli “Orti botanici”. Santa Corona non fece eccezione: nei suoi chiostri i frati domenicani, oltre a dedicarsi alla preghiera e allo studio, coltivarono piante curative per sé e per la popolazione.

L’itinerario ci farà conoscere le attività quotidiane svolte dai frati domenicani nella chiesa di Santa Corona, durante il Medioevo, attraverso un’esperienza sensoriale accompagnata da una performance teatrale.

Il punto di ritrovo è fissato per le ore 9.30, all’angolo Contrá Santa Corona/Corso Palladio ed il gruppo, massimo 25, minimo 15 persone, rispetterà l’ordine cronologico delle adesioni.

Il costo della visita è di euro 10,00 a persona e le quote saranno saldate il giorno stesso.

La visita guidata avrà una durata di due ore e comprenderà:

 

  1. introduzione alla chiesa e al chiostro conventuale;
  2. performance di un’attrice che impersona la “Gisolfa” una popolana del Medioevo, che si dilettava a raccogliere le erbe officinali;
  3. laboratorio con le erbe (annusare, riconoscere le varie erbe officinali dell’orto, ascoltare delle ricette medievali e riconoscere le erbe che, si credevano, curassero determinate malattie).

Per chi lo desidera, al termine della visita, ci fermeremo per una pizza od una pasta in compagnia, presso un locale del centro storico.

Ne caso foste interessati a partecipare, vi preghiamo di dare adesione (sia per la visita, sia per il pranzo) entro e non oltre mercoledì 25 settembre 2019, contattando la nostra segreteria. al numero 0444/543419, oppure inviando una mail a vicenza@uiciveneto.it, lasciando un recapito telefonico, preferibilmente il cellullare.

 

  • SPETTACOLO DI BENEFICIENZA DEI “RISI E BISI”

Sabato 26 ottobre 2019 alle ore 20.30, in collaborazione con l’Associazione “Breganze Solidale”, presso la Sala Polifunzionale di Breganze, sita in via Generale Maglietta n. 39, si svolgerà uno spettacolo cabarettistico di beneficienza dei “Risi e bisi”, intitolato “Secco, umido e rock’n roll”.

Il biglietto, il cui costo è di € 10,00, potrà essere acquistato la sera stessa dello spettacolo al botteghino della sala.

                                                                                                    

 

Vi preghiamo, cortesemente, di comunicarci ogni vostro cambio di residenza, di recapito telefonico e di indirizzo email.

Nella speranza di aver fatto cosa gradita nel proporvi queste iniziative, ci auguriamo di incontrarvi numerosi.

Noi come Consiglio Direttivo, consci dell’importante impegno che ci siamo assunti fino alle nuove elezioni, che vi ricordiamo avverranno nel mese di aprile 2020, e confidando in una reciproca e costruttiva collaborazione, vi abbracciamo e vi salutiamo caramente.

 

 

Per Il Consiglio Direttivo

Il Presidente

Claudio Dal Santo Progetto SOROPTIMIST NUOTA CON VOISportello corsi informatica