Interventi di sostegno alla genitorialità

Interventi di sostegno alla genitorialità

Non essendo pervenute per il mese di giugno adesioni all’iniziativa in oggetto, e ritenendo che ciò sia stato dovuto al sovrapporsi di impegni concomitanti con la fine dell’anno scolastico, questa Presidenza ha chiesto ed ottenuto dal Consiglio centrale dell’Istituto l’autorizzazione a riformulare il calendario degli incontri previsti dal progetto, che avranno luogo nel periodo settembre/dicembre 2018.

Si sottolinea inoltre che il numero degli incontri stabiliti passerà da 12 a 8, in quanto l’iniziativa dovrà concludersi entro l’anno corrente.

Riportiamo di seguito il nuovo calendario delle riunioni, precisando che esse si terranno dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Sabato 08/09/2018

Sabato 22/09/2018

Sabato 29/09/2018

Sabato 13/10/2018

Sabato 27/10/2018

Sabato 10/11/2018

Sabato 24/11/2018

Sabato 15/12/2018

Si conferma che attraverso questa iniziativa, intendiamo offrire alle famiglie interessate dei momenti di incontro coordinati, per gli adulti da professionisti esperti in ambito psicopedagogico e tiflopedagogico, per i bambini/ragazzi da animatori/educatori esperti in scienze motorie.

Sarà proposta ai genitori la trattazione delle tematiche seguenti:

– L’aspetto delle regole: il senso del limite per lo sviluppo dell’autonomia;

– I nostri figli e lo sguardo dell’altro – I coetanei – Gli adulti;

– L’evoluzione del bambino in relazione alla disabilità (ruolo dei genitori in base ai bisogni di crescita);

– I genitori nella relazione tra fratelli.

Il progetto si articolerà in due cicli di quattro incontri ciascuno a e ogni ciclo di incontri sarà effettuato se vi aderiranno almeno sei famiglie, ovvero sei coppie di genitori con i rispettivi figli.

La quota di partecipazione è fissata in Euro 70,00 per nucleo familiare e per ciclo di incontri.

Coloro che intendono aderire dovranno inviare allo scrivente la scheda di adesione debitamente compilata che alleghiamo, entro e non oltre mercoledì 29 agosto 2018.

La sede di svolgimento delle attività, le modalità di versamento della quota e l’eventuale documentazione aggiuntiva saranno comunicati direttamente alle famiglie aderenti.

Allegati