Nuova Carta Blu

A partire dal 21 giugno è disponibile una nuova opportunità per i ciechi assoluti che vogliano spostarsi in treno e che va ad affiancare la Concessione Speciale Terza (Modello 28/C). Il gruppo Ferrovie dello Stato ha infatti accettato di rilasciare la Carta Blu anche ai viaggiatori ciechi assoluti

Cos’è la Carta Blu?

Si tratta di un documento nominativo valido sui treni del gruppo Trenitalia che può essere rilasciata alle persone cieche, ma non ai ciechi parziali né agli ipovedenti gravi. La carta, completamente gratuita,  ha una validità massima di 5 anni, a meno che il certificato di invalidità/cecità non preveda una revisione con termine più breve.

Chi la rilascia?

La Carta Blu è rilasciata dagli uffici assistenza clienti delle stazioni ferroviarie. Dove essi non siano presenti, la Carta Blu è rilasciata dalle biglietterie. La Carta Blu non viene rilasciata dalle Sale Blu e, al contrario di quanto previsto per la Concessione speciale Terza (modello 28/C), non è rilasciata dai nostri uffici sezionali.

A chi può essere rilasciata?

La Carta Blu può essere rilasciata ai titolari di assegno di accompagnamento. Per quanto riguarda le persone con disabilità visiva, può essere rilasciata ai soli ciechi assoluti, ma non ai ciechi parziali, né agli ipovedenti gravi.

Gli ipovedenti gravi, i ciechi parziali e i ciechi assoluti continuano   comunque ad avere diritto alla Concessione Speciale Terza (Modello 28/C) che può essere rilasciata anche dai nostri uffici sezionali.

A cosa dà diritto?

La Carta Blu consente di usufruire della gratuità del viaggio per l’accompagnatore. Per viaggi sui treni Intercity Notte, Intercity, Frecciabianca, Frecciargento e Frecciarossa, in 1^ e in 2^ classe, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e nei servizi cuccetta o vagone letto, viene rilasciato un unico biglietto Base al prezzo intero previsto per il treno utilizzato valido per il titolare ed il suo accompagnatore. Sono esclusi dalle riduzioni il livello di servizio Executive e le vetture Excelsior.

Nel caso di treni regionali viene rilasciato un unico biglietto a prezzo intero a tariffa regionale o tariffa regionale con applicazione sovraregionale, valido per due persone.

Per i viaggi sui treni nazionali, se il titolare della Carta Blu è un bambino da 0 a 15 anni non compiuti, il biglietto viene emesso con lo sconto del 50%, fermo restando l’applicazione della gratuità per l’accompagnatore. L’accompagnatore deve essere maggiorenne. 

Gli sconti offerti dalla Carta Blu non sono cumulabili con altre offerte, come a titolo esemplificativo ma non esaustivo, biglietti a tariffa Economy o Super-Economy.

La carta blu non dà diritto a sconti per i viaggi senza accompagnatore. Per questa tipologia di viaggio, rimane importante essere in possesso della Concessione Speciale Terza (modello 28/C).

Come ottenere la Carta Blu?

Per ottenerla è sufficiente recarsi presso la stazione ferroviaria più vicina. Se la stazione è dotata di un ufficio assistenza clienti, sarà sufficiente rivolgersi a questo, presentando un documento di identità in corso di validità e una copia del  verbale attestante la condizione di cieco assoluto. Attenzione!: occorre presentare una copia del  verbale da cui risulti la condizione di cieco assoluto e non del  verbale di Legge 104 o altra documentazione. Se la stazione non è dotata di un ufficio di assistenza clienti, sarà sufficiente rivolgersi alla biglietteria.

Dove si possono acquistare i biglietti agevolati?

I biglietti con le agevolazioni della Carta Blu possono essere acquistati:

  • In biglietteria Trenitalia;
  • Presso i distributori Self-Service;
  • Sul sito di Trenitalia;
  • Tramite il Call Center di Trenitalia raggiungibile al numero 892021 (Attenzione! Numero a pagamento);
  • Tramite l’applicazione Trenitalia reperibile sia per iPhone e iPad che per telefoni Android;

I biglietti con le agevolazioni della Carta Blu non sono invece attualmente acquistabili presso venditori terzi, come per esempio, le agenzie viaggi o altri canali come TrainLine.

Dove si possono  ottenere ulteriori informazioni o spiegazioni?

Se avete bisogno di ulteriori informazioni sulla Carta Blu o su altre agevolazioni Trenitalia, potete aprire questa pagine web. Oppure potete chiamare il numero a pagamento 892021.

Per informazioni sui servizi di assistenza riservati ai passeggeri a ridotta mobilità, potete invece chiamare il numero unico nazionale 02323232.