Verbale del Consiglio UICI Sezione di TREVISO del 07/04/2017

Il presente verbale potrebbe non essere del tutto conforme all’originale. Per questioni di riservatezza potrebbero essere stati   rimossi dati sensibili o riferimenti di natura personale. 

 

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus – Sez. Prov.le di TREVISO
Verbale del Consiglio Direttivo
Seduta Ordinaria di Venerdì 7 Aprile 2017
 
Il giorno venerdì 7 aprile 2017, presso i locali sezionali siti in Viale Orleans 4 a Treviso, il Consiglio Direttivo della Sezione Provinciale U.I.C.I. si è riunito in Seduta Ordinaria per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

  1. Approvazione del verbale del consiglio del 27 gennaio 2017;
  2. Ratifica della delibera dell’Ufficio di Presidenza di martedì 7 marzo 2017
  3. Stato di cassa e gestione patrimonio; Ipotesi d’investimento.
  4. Art 15 del nuovo Regolamento contabile: nuova convenzione con l’Istituto Cassiere. 
  5. Assemblea Soci 2017: Lettura ed approvazione bilancio consuntivo 2016 ed esame della relazione del Collegio dei Sindaci Revisori sul medesimo; Lettura ed approvazione del bilancio preventivo 2018; Lettura ed approvazione relazione morale 2016 e relazione programmatica 2018; 
  6. Situazione immobili Lavori straordinari di rifacimento terrazza sede sociale e partecipazione prossime riunioni condominiali. Signoressa.
  7. Ri-assegnazione dei referati pluriminorazione e lavoro.
  8. Accoglimento nuovi soci;
  9. Relazione sull’attività di recupero soci morosi secondo quanto previsto da Statuto;
  10. Relazione sulle attività programmate;
  11. Chiusure uffici: pasquale, ponti, estiva. 
  12. Gestione CIG.
  13. Libro Parlato: servizio di distribuzione.
  14. Comunicazione del Presidente e dei Consiglieri;
  15. Varie ed eventuali.

Oltre al Vice-Presidente BRAGAGNOLO Alessandra, sono presenti i Consiglieri: BIANCHIN Pietro, VAL Marzia, SALVADOR Giovanni, DOIMO Devis. Assenti giustificati: VETTORETTI Massimo, BENINATTO Alfonso.
È inoltre presente, in qualità di Uditore: TONINI Roberto, Presidente U.I.Vo.C..
 
Funge da verbalizzante il Consigliere Bianchin.
 
Constatate la regolarità della convocazione e l’esistenza del numero legale, la Vice-Presidente Sezionale, alle ore 15.45, dichiara aperta la Seduta, dando inizio all’esame dei Punti all’Ordine del Giorno.

1) Approvazione del verbale del consiglio del 27 gennaio 2017

Il Documento viene approvato all’unanimità, e verrà pertanto trasmesso all’Ufficio per la stampa definitiva

2) Ratifica della delibera dell’Ufficio di Presidenza di martedì 7 marzo 2017

Il Consiglio ratifica il Provvedimento dell’Ufficio di Presidenza e delibera la seguente Variazione di Bilancio: nel capitolo 43 (acquisto macchine d’ufficio) aumento di euro 1500, e contestuale diminuzione per uguale importo nel capitolo 36 (Fondo di riserva).

3) Stato di cassa e gestione patrimonio

Il Consiglio prende atto che, alla data odierna, il Conto di Tesoreria intestato a questa Sezione UICI presenta un Saldo liquido Attivo di Euro 162.850,55. A titolo informativo, prende inoltre atto che il Saldo del Conto Corrente intestato all’I.Ri.Fo.R provinciale è di Euro 9.355. viene tuttavia evidenziato che si è sempre in attesa di individuare forme di investimento che garantiscano un minimo di rendimento e sicurezza.

4) Art 15 del Nuovo Regolamento Contabile: nuova convenzione con

l’Istituto Cassiere
Il Consiglio prende atto della Circolare con cui gli Organi nazionali precisano che, salvo motivate situazioni a livello locale, il Servizio di Tesoreria dovrebbe essere affidato all’Istituto di Credito via via individuato a livello centrale. Val suggerisce di chiedere comunque informazioni presso la Filiale di Treviso della Banca Etica. Si decide di informarsi in merito alle condizioni offerte presso la Banca Popolare di Vicenza, che attualmente pare essere ancora l’attuale Tesoriere della Sede Centrale, e presso altri Istituti di Credito. Doimo si incarica di informarsi, dopo aver sentito le Dipendenti per comprendere le esigenze dell’Ufficio in questo ambito.

5) Assemblea Soci 2017: Lettura ed approvazione bilancio consuntivo 2016 ed esame della relazione del Collegio dei Sindaci Revisori sul medesimo; Lettura ed approvazione del bilancio preventivo 2018; lettura ed approvazione relazione morale 2016 e relazione programmatica 2018;

Il Consiglio, constatato che i singoli Componenti hanno già avuto modo di valutarne le bozze, dopo un ulteriore esame, approva all’unanimità i Documenti predisposti.

6) Situazione immobili. Lavori straordinari di rifacimento terrazza sede sociale e partecipazione prossime riunioni condominiali. Signoressa

Riunioni: Doimo si rende disponibile a partecipare alle riunioni, ma chiede di essere avvisato per tempo in modo da poter provvedere a delegare altri Condòmini. Il Consiglio prende quindi atto che la situazione della casa di Signoressa non è sostanzialmente mutata e si è ancora alla ricerca di un affittuario.

7) Ri-assegnazione dei referati pluriminorazione e lavoro

Il Consiglio, a seguito del mutamento della propria composizione, delibera di ridefinire l’attribuzione di alcuni referati. Pertanto, il Settore Pluriminorati viene assegnato alla Vice-Presidente Bragagnolo. Sarà invece il Consigliere Doimo ad occuparsi del Settore Lavoro, eventualmente affiancato da altra figura esterna al Consiglio.

8) Accoglimento nuovi soci

Il Consiglio ratifica le richieste di associazione di: [Omissis], [Omissis], [Omissis], [Omissis], [Omissis], [Omissis], [Omissis], [Omissis], [Omissis].

9) Relazione sull’attività di recupero soci morosi secondo quanto previsto da Statuto

Il Consiglio prende atto che, al momento, non è stato preso nessuno dei contatti che ci si era riproposti di avere con i Soci non in regola. Si decide di riprendere l’attività dopo le festività di Aprile.

10) Relazione sulle attività programmate

Bragagnolo informa che è stata rinviata l’ultima delle Cene al Buio, sia per scarsità di prenotazioni, sia per scarsità di personale esperto. Doimo conferma l’esistenza delle difficoltà evidenziate.
Bragagnolo informa quindi che proseguono le visite guidate realizzate in collaborazione con l’Associazione “La Città che Ama le Donne” di Treviso.
Bragagnolo prosegue informando che l’incontro sulla genitorialità è stato riprogrammato per il 27 Maggio. Ricorda altresì che prosegue il Progetto del Museo di Oderzo, sia pur con scarsissima partecipazione dei Soci agli incontri in calendario nell’ambito dell’iniziativa. Più o meno in linea con le attese, invece, la partecipazione alla giornata dedicata alla presentazione di ausilii tifloinformatici realizzata in collaborazione della Ditta Systech di Brescia.

11) Chiusure uffici: pasquale, ponti di Aprile, estiva

Il Consiglio delibera i seguenti periodi di chiusura degli Uffici.

  • Periodo di Pasqua: dal 13 al 18 Aprile;
  • Ponte Liberazione: dal 24 al 28 Aprile;
  • Adunata Alpini: giorni 11 e 12 Maggio;
  • Chiusura per ferie Estive: dal 7 al 28 Agosto.

12) Gestione CIG

Viene ricordato al Consiglio che quella utilizzata negli ultimi mesi è un residuo dell’anno scorso. Andrà quindi verificato se sia possibile usufruirne anche per l’anno in corso, dopo aver comunque smaltito gli arretrati delle ferie delle Dipendenti. Si prende quindi atto che ciò comporterà la necessità di ulteriori modifiche all’orario dell’Ufficio, da individuare preferibilmente nei periodi di non apertura al Pubblico.

13) Libro Parlato: servizio di distribuzione

Il Consiglio viene informato che, a breve, il Centro di Distribuzione di Modena non si farà più carico degli Utenti della nostra Provincia. Si deve quindi valutare come organizzare il Servizio, di cui Bianchin illustra brevemente gli aspetti tecnici. Si conviene sulla necessità di cercare di conoscere numero degli Utenti e i quantitativi indicativi di Opere che ciascuno attualmente richiede annualmente. Tali informazioni verranno reperite contattando direttamente gli interessati.

14) Comunicazione del Presidente e dei Consiglieri

Il Punto risulta di fatto assorbito dalle discussioni precedenti.

15) Varie ed eventuali

L’Ottica Ceolin è interessata ad entrare in contatto con l’associazione. Se ne occuperà Doimo. Il Consiglio conviene sull’opportunità che il discorso sia ampliato ad altri rivenditori e/o Medici. Potrebbe essere anche un canale per diffondere informazioni sull’Associazione e sui Servizi che offre.
Il Consiglio viene informato altresì che l’aeroporto Canova di Treviso chiede supporto per una migliore definizione delle metodologie per l’organizzazione del Servizio di Assistenza ai cosiddetti Passeggeri a Mobilità ridotta (PRM), peraltro già operativo.
I Consiglieri vengono infine informatiche, come dagli stessi concordato in modo informale, l’adesione a “Suoni di Marca” è stata data per 2 giorni. l’idea è quella di allestire uno punto informativo.

Concluso l’esame dei Punti all’Ordine del Giorno, alle ore 18.26 la Vice-Presidente Sezionale dichiara chiusa la Seduta.