USCITA SOCIALE “Feltre, arte, storia, natura. Gita sociale sabato 21 maggio 2022”

Consiglio Regionale Veneto - UICI > SEZIONE DI VICENZA > Attività e iniziative Vicenza > USCITA SOCIALE “Feltre, arte, storia, natura. Gita sociale sabato 21 maggio 2022”
Consiglio Regionale Veneto - UICI > SEZIONE DI VICENZA > Attività e iniziative Vicenza > USCITA SOCIALE “Feltre, arte, storia, natura. Gita sociale sabato 21 maggio 2022”

USCITA SOCIALE “Feltre, arte, storia, natura. Gita sociale sabato 21 maggio 2022”

“Feltre, arte, storia, natura. Gita sociale sabato 21 maggio 2022”

 

Care socie e cari soci,
quest’anno, in occasione della nostra gita annuale, vi proponiamo come meta una località che punta a valorizzare il territorio Veneto e che siamo convinti vi affascinerà.
Racchiusa fra alti monti e arroccata su un piccolo colle, Feltre è da secoli fulcro di importanti vie di comunicazione. Il suo centro storico, soprattutto per chi vi giunge per la prima volta, costituisce una scoperta entusiasmante, per la sorpresa di trovare in un contesto alpino e dolomitico una città d’arte di così elevato pregio.
Massicciamente popolata nel Medioevo, rasa al suolo nel 1510 dall’imperatore Massimiliano e risorta grazie a un’imponente ricostruzione rinascimentale operata dai Veneziani, Feltre ravviva oggi la provincia di Belluno, adagiata tra gli argini del fiume Piave e le alte cime delle Vette Dolomitiche, patrimonio UNESCO.


PROGRAMMA

  • Ore 10.00: incontro con la guida, che ci accompagnerà alla scoperta di piazze, porte cittadine, vie e monumenti del centro storico che include anche un’importante area archeologica.
  • Ore 13.00: pranzo presso il ristorante Aurora, locale storico. Il menù, che riportiamo in calce, prevederà infatti anche qualche piatto della tradizione locale.
  • Ore 15.30: accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica, visiteremo la riserva naturale del Vincheto di Celarda, gestito dal Corpo Forestale dello Stato.

 

Il Vincheto di Celarda occupa una fascia fluviale di circa 99 ettari nel Comune di Feltre, in località Celarda, ed è gestito dall’Arma dei Carabinieri – Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Belluno. È una zona umida ed è riserva biogenetica di interesse europeo. Sita in zona pianeggiante a 230 metri sul livello del mare, è di facile accesso agli escursionisti e ai visitatori, presentando una rete di facili sentieri che attraversano tutta l’area.

  • Ore 17.30: visita alla Birreria Pedavena. Attraverso il monumentale affresco “Il giardino d’inverno” la guida ci accompagnerà nel fantastico mondo della leggenda dei monti pallidi. Ancora oggi, infatti, sono conosciute con questo nome le Dolomiti nelle saghe ladine, dalle quali l’opera trae ispirazione. Al termine si potranno degustare liberamente le birre o fare acquisti presso la Bottega Dolomitica, che propone vari altri prodotti del territorio Feltrino.

 

PARTENZA

  • ALTE DI MONTECCHIO MAGGIORE: ORE 7.00CASELLO AUTOSTRADALE
  • VICENZA: ORE 7.20VIALE ROMA (ALTEZZA EX CAFFÈ MORESCO, ATTUALE FONZARELLI)
  • SCHIO: ORE 7.50STAZIONE PULLMAN – PIAZZALE ACQUI
  • THIENE: ORE 8.10 – STAZIONE FERROVIARIA
  • BASSANO: ORE 8.30PIAZZA BACH

 

RITORNO

Partenza da Feltre alle ore 19.00, arrivo a Bassano del Grappa alle ore 20.00 con giro inverso fino ad Alte.

La gita verrà organizzata con un minimo di 35 partecipanti e verrà osservato l’ordine cronologico delle prenotazioni, fino al raggiungimento dei 50 posti disponibili.

La quota di partecipazione è di €65,00 a persona e comprende:

  • Pullman Gran Turismo per l’intera giornata.
  • Guida turistica al mattino e presso la Birreria Pedavena, inclusi eventuali biglietti d’ingresso ai monumenti e ai musei.
  • Pranzo presso il ristorante Aurora.
  • Visita guidata e ingresso alla riserva naturale del Vincheto di Celarda.

 

 

LE ADESIONI DOVRANNO PERVENIRE ENTRO GIOVEDI 5 MAGGIO ALLE ORE 12.00 CON LE SEGUENTI MODALITÀ: 

 

  • Presso l’ufficio della Sezione, versando l’intera quota in contanti.
  • Confermando l’adesione (tramite e-mail a vicenza@uiciveneto.it o telefonando al numero 0444-543419) e versando contestualmente l’intera quota attraverso bonifico sul CCB intestato a Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sezione di Vicenza, codice IBAN: IT45Q0839911801000000127905 specificando la causale e i nominativi dei partecipanti.

 

 

NOTE ORGANIZZATIVE

 

  • Al fine di una più efficace comunicazione, data la riduzione degli invii delle nostre circolari cartacee torniamo a chiedere, a chiunque non l’avesse ancora fatto, di far pervenire alla segreteria una e-mail o un numero di cellulare dotato di Whatsapp, dove potrete ricevere tempestivamente le nostre iniziative e informazioni
  • Non potendo prevedere ad oggi la permanenza o meno delle attuali regole di prevenzione sanitaria ricordiamo inoltre che, date le disposizioni governative in materia di CoVid-19, si raccomanda la partecipazione muniti di Super Green-Pass e di mascherina FFP2, l’utilizzo del gel igienizzante e di rispettare il distanziamento personale.
  • Per concludere, al fine di garantire la buona riuscita di queste iniziative, si raccomanda di attenersi sempre alle indicazioni della guida e degli eventuali accompagnatori volontari, figure preziose per noi tutti, alle quali non potranno essere imputate responsabilità maggiori rispetto al semplice accompagnamento.

Restiamo a disposizione per qualsiasi altra eventuale richiesta.

 

Cordiali saluti,

 

Il Presidente UICI – Vicenza

Matteo Marini

 

 

Menù

 

  • Casunziei all’ampezzana (tipica pasta fresca Ampezzana, costituita da un ripieno sigillato tra due strati di pasta sottile, piegati a forma di mezzaluna) con rape rosse.
  • Pastin (pietanza tipica bellunese a base di carne di maiale e manzo tritata “alla grossa”) con schiz (formaggio tipico della provincia di Belluno, nato nelle malghe di montagna dalla cagliata del latte appena munto) e funghi.
  • Strudel di mele con salsa vaniglia.

 

Si prega di segnalare alla Sezione eventuali allergie o intolleranze alimentari per poter richiedere tempestivamente variazioni del menù.